La Futura Club I Cavalieri Prato si è presentata all’International Swimming Meeting Star 2018 di Kranj in Slovenia con soli due atleti, Gioelemaria Origlia e Alessio Assilli accompagnati dal tecnico Alessandro Castagnoli.

Cinque le medaglie complessive conquistate in Slovenia, quattro ori e un bronzo, la parte da leone l’ha fatta Gioele Maria Origlia che porta a casa un poker di medaglie d’oro, infatti sono suoi i podi nei 50, 100 e 200 stile libero oltre ai 200 farfalla, buone anche le performance di Alessio Assilli che va a piazzarsi sul terzo gradino del podio con la medaglia di bronzo nei 100 stile libero.

La trasferta in Slovenia è stato un preludio per Gioele Maria Origlia, atleta della Futura, che ora parteciperà questo fine settimana alla prima tappa del Gran Prix Italia che si svolgerà a San Marino, la nuotatrice laniera, gareggerà nelle sue gare, la 100 e la 200 stile libero.

Nella piscina Domus di Serravalle, l’atleta della Futura, ritroverà oltretutto il direttore tecnico della nazionale italiana Cesare Butini e le altre atlete azzurre con le quali si era allenata a Verona nel corso del collegiale nazionale.

“Sono abbastanza soddisfatta, ma credo che avrei potuto fare di più. Sicuramente il tipo di vasca ha inciso negativamente, considerando le mie caratteristiche. Non so se vi parteciperò il prossimo anno” ha commentato Origlia a proposito di Kranj, analizzando poi il prossimo appuntamento “Sarà una gara interessante soprattutto perché avrò la possibilità di confrontarmi, sul campo, con le migliori nuotatrici italiane”.

Il prossimo fine settimana inoltre, la ventunenne atleta della Futura, sarà impegnata con tutta la squadra a Livorno dove prenderanno parte le finali regionali invernali.

 

+Copia link

0 Responses to “ORIGLIA E ASSILLI DELLA FUTURA CON PRESTAZIONI ESALTANTI A KRANJ”

Cerca tra gli articoli

Inserendo una parola nel campo sopra e premendo 'Enter' potrai trovare tutti gli articoli a cui è riferita.

Articoli Collegati

» Leggi tutti